fbpx
  • Anche Sassaia sostiene Fondazione Solidal Onlus per gli Ospedali della provincia di Alessandria

    “A Pasqua scegli la solidarietà”. Si presenta così la campagna specifica, nata dalla generosità attiva di alcuni commercianti dell’alessandrino, che le Fondazioni Solidal e Cassa di Risparmio di Alessandria stanno promuovendo in occasione della festività pasquale.

    Dagli indumenti ai prodotti agroalimentari, sono in particolare tre le iniziative che intendono supportare gli Ospedali della Provincia di Alessandria in questo particolare momento fatto di emergenza ma anche voglia di positività e convivialità, seppur da distanza.

    L’idea di Salvatore Scicolone è stata la prima a prendere vita: il suo macchinario per la stampa delle magliette si è tinto dei colori dell’arcobaleno e ha cominciato a produrre la t-shirt “Che fa del Bene” proprio perché destinata alla raccolta fondi contro l’emergenza Covid-19. L’80% del ricavato sarà infatti devoluto agli ospedali, mente il restante 20% serve a coprire i costi di gestione. Le magliette sono disponibili in tutte le taglie e possono essere comprate sul sito di Ricami e Stampe Alessandria.

    Perfettamente in tema pasquale è invece l’iniziativa della Pasticceria Bonadeo che, volendo portare un po’ di dolcezza nelle case degli alessandrini e soprattutto un supporto alle strutture sanitarie, ha deciso di destinare il 20% della vendita di ciascun uovo di cioccolato alla causa “Uniti contro Covid”. Restando comodamente a casa, sarà così possibile ricevere il dolce tipico di queste festività dando anche un personale aiuto a chi è in prima linea. Per prenotazioni: 3465178981.

    A unirsi infine a questa cordata di solidarietà è l’azienda vinicola Sassaia che, dopo aver sostenuto in prima persona la raccolta fondi, ha scelto di aderire anche con una campagna ad hoc per Pasqua devolvendo il 20% di ciascuna vendita. Anche in questo caso sarà possibile ordinare il vino da casa su sito dell’azienda e contribuire a dare un aiuto agli operatori sanitari e ai pazienti ricoverati.

    Ringraziamo davvero di cuore queste diverse realtà locali – dichiarano Luciano Mariano, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, e Antonio Maconi, Presidente della Fondazione Solidal – che hanno avuto in maniera spontanea queste lodevoli idee solidali. L’emergenza si è trasformata così in unione, spirito di iniziativa e sinergia, segni che ancora una volta dimostrano la compattezza e la forza con cui la comunità sta affrontando questa crisi e si sta preparando alla Pasqua”. 

    Le due Fondazioni fino ad oggi, grazie al supporto di un popolo solidale composto da oltre 1500 donatori, hanno già donato 500 mila euro all’Azienda Ospedaliera di Alessandria e all’Azienda Sanitaria Locale per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale per i professionisti e di macchinari specifici per la respirazione dei pazienti con Covid-19.

    Ma la raccolta continua, perché il materiale va costantemente utilizzato e ciascuno può fare la propria parte da casa, donando e aiutando il proprio ospedale attraverso l’adesione a queste iniziative oppure con un bonifico intestato a 

    PRO ASL-AO AL UNITI CONTRO COVID-19 

    IBAN IT52 S 05034 10408 000000005537 

    oppure sul sito della Fondazione SolidAl attraverso il circuito PayPal.